Presidio Sanitario Gradenigo

“Un sito pensato per come ci immaginano i pazienti, non per come ci vediamo noi”

L’ospedale Gradenigo è stato uno dei nostri primi clienti, abbiamo progettato e realizzato il loro primo sito web alla fine del 2007, dando al Presidio una presenza su internet che non aveva. Il vecchio sito era stata una rottura importante all’epoca nell’ambito sanitario, proponendo un design decisamente differente dagli standard e un’architettura delle informazioni più asciutta. Nel 2012 la richiesta della Direzione dell’ospedale è stata quella di fare un ulteriore passo in avanti, creando un sito che rispecchiasse il loro peculiare approccio e visione: il paziente prima di tutto.

“Cosa cercano le persone che visitano il nostro sito?”

Abbiamo lavorato a stretto contatto con i Sistemi Informativi dell’ospedale, partendo proprio dall’architettura delle informazioni e dall’organizzazione dei contenuti. Sfruttando i dati delle Analytics e i feedback dei pazienti sul vecchio sito siamo riusciti a dare una risposta alla domanda “Cosa cercano le persone che visitano il nostro sito?”.

Le informazioni fondamentali, prima di tutto, scritte secondo il loro punto di vista e non secondo la divisione in uffici dell’ospedale. Come ritirare un referto, come fare un prelievo di sangue, quando andare in Pronto Soccorso… queste sono solo alcune delle domande a cui abbiamo provato a rispondere.

Sfruttando strumenti teorici e tecniche del design centrato sulla persona abbiamo sviluppato una lunga e articolata fase di analisi pre-sviluppo.

Le evidenze e le intuizioni che abbiamo ricavato da questa analisi ci hanno permesso di arrivare alla fase di design e sviluppo con un’idea estremamente chiara dei pattern di interazione e dell’organizzazione dei contenuti.

Il risultato si è concretizzato in una fase di sviluppo e messa online estremamente rapida, sopratutto se rapportata alla complessità del progetto.

Informazioni a portata di click

Per noi il risultato è stato quello di progettare e realizzare fianco a fianco con il cliente un sito che non aveva paragoni nello scenario della sanità italiana. Indicazioni “per arrivare” che integrano Google Maps con le indicazioni all’interno dell’ospedale, servizi divisi per percorso del paziente e non per ufficio e struttura dell’ospedale, pagine dedicate ai reparti capaci di contenere informazioni mediche in ogni formato. Il risultato per il Gradenigo è stato incrementare il numero di visite al sito, fornendo indicazioni più precise e riducendo i disagi per i pazienti, oltre ad offrire un servizio di alta qualità e pensato su misura per il paziente o il visitatore, rafforzando ulteriormente la propria immagine di ospedale per le persone.